MALATTIE RARE

In Italia crescono gli studi clinici per le malattie rare. Il numero di sperimentazioni in queste patologie è cresciuto nel tempo passando dalle 66 autorizzate nel 2010 (il 10% rispetto al totale delle sperimentazioni cliniche) alle 216 nel 2019 (il 32,1%). Quasi l’82% è sostenuto dalle imprese del farmaco. Non ci fermeremo fino a quando le malattie rare non saranno ancora più rare. #rarediseaseday2021 #giornatamalattierare #wewontrest

28 febbraio 2022 – Giornata mondiale delle malattie rare